LELE Nettuno - Virtus Latina Scalo 4-2
Scritto da Ufficio Stampa   
Domenica 09 Novembre 2014 15:42

Il Lele Nettuno comincia bene la stagione regolando per 4-2 il Virtus Latina Scalo nell’esordio casalingo.

D’Ammando sceglieva Criscione in porta, Atturi ultimo, D’Avino e Favella esterni con Nocca pivot. Inizialmente si faceva preferire il Lele che grazie gli anticipi di Atturi e alle buone giocate di Nocca davanti si rendeva più pericoloso, ma l’occasione più grande per sbloccare la partita ce l’aveva Corbi che in contropiede da pochi metri tirava fuori a Criscione battuto. Dopo lo spavento continuava il forcing nettunese che prima sfioravano il vantaggio con una tripla occasione di Tinari con l’ultimo tiro che si spegneva sul palo e poi passava con Monteforte che su assist di capitan Tinari batteva l’estremo ospite in uscita con un esterno morbido. Il Lele poteva andare negli spogliatoi sul doppio vantaggio, ma Nocca a porta vuota colpiva l’incrocio dei pali.

La ripresa vedeva rafforzare il vantaggio nettunese che mostravano un futsal piacevole costellato da tante occasioni. Era Tinari a diventare protagonista della partita con una doppietta nel giro di pochi minuti. La prima dopo una triangolazione con Favella, la terza al termine di una bella azione personale. Belleudi prima falliva un gol a porta vuota, poi era lesto a ribattere da pochi passi un tiro di Monteforte che aveva colpito entrambi i pali. Nel finale la Virtus si rifaceva sotto con un gol sugli sviluppi di un calcio piazzato e su tiro libero. La partita non era comunque in discussione, anzi era il Lele a fallire due tiri liberi con Perin e Monteforte, che potevano rendere il risultato più ampio.

Buona la prima in casa verdeblu che sabato saranno chiamati alla difficile sfida di Aprilia con lo United reduce da una sconfitta esterna all’esordio.
 

UNDER 21 - PROSSIME GARE

SERIE D - PROSSIME GARE

VIDEO NEWS

IMMAGINI

RASSEGNA STAMPA



Copyright © 2011 A.S.D. Lele Nettuno Calcio a 5 - Tutti i diritti sono riservati.